Il fiore all’occhiello della nostra produzione. Un vino che ha bisogno del giusto spazio per potersi esprimere.

Nato come IGT, prodotto solo nelle annate migliori, recentemente abbiamo deciso di farlo entrare nella famiglia dei Chianti Classico DOCG Gran Selezione, visto che – avendone tutti i requisiti – ci è sembrato giusto… premiarlo!

E così, dall’annata 2016 che sta per uscire, il nostro Faber IGT diventerà Faber Chianti Classico DOCG Gran Selezione… Dovete solo pazientare ancora qualche giorno!
Nel frattempo… il 2010 e il 2015 vi attendono!

La scheda

Faber IGT
Faber Chianti Classico DOCG Gran Selezione

Uvaggio100% Sangiovese
Alcool14,00 % vol
Sistema di allevamentoGuyot – Archetto toscano
Densità viti per ettaro3.500 – 3.800 piante
Raccolta e vinificazioneLe uve provengono da una vigna piantata nel 1966 da noi denominata “Vigna Vecchia”.
Severamente selezionate durante la raccolta a mano, dopo una diraspatura soffice, il mosto viene fatto macerare per oltre 21 giorni.
Durante questo periodo si svolge la fermentazione alcolica ad una temperatura non superiore ai 30°C.
MaturazioneUna volta svinato, il vino viene messo in vasche inox per circa un anno, successivamente dopo una maturazione in botti da 500 per 18 mesi completa l’affinato in bottiglia per 6 mesi.
ProduzioneVengono imbottigliate solo le annate migliori.
In genere non si superano le 1.400 bottiglie da lt. 0,750.
Note organoletticheColore: rosso Bordeaux intenso, che assume col tempo riflessi granata.
Profumo: alquanto complesso, elegante ed armonico, con note di frutti rossi, accompagnate da una leggera speziatura.
Palato: rotondo con una solida struttura, asciutto dove l’acidità, la morbidezza ed il tannino sono bene bilanciati.
Accostamenti gastronomiciPrimi piatti saporiti, tipica bistecca alla fiorentina e selvaggina di pelo.
Servire a 18°C in ballon di cristallo, scaraffando qualche ora prima per meglio apprezzarne l’intenso ed armonico bouquet.
AgronomoRiccardo Coccoli
EnologoAngelo Gatto
Maestro di cantinaMatteo Andreoni
Maestro di vignaAnacleto Calzada